Ciao Utente e benvenuto nel Forix Forum!
Al fine di garantire una corretta navigazione, con la possibilità di usufruire di tutte le fantastiche funzioni che il forum ti offre, ti invitiamo a registrarti. La procedura di registrazione dura meno di 1 minuto, e fatto ciò, potrai subito navigare tra i migliaia di topic presenti nel sito, chiedendo aiuto inerente a qualsiasi cosa, oppure potrai arricchire la community pubblicando nuovi argomenti oppure commentando con riflessioni, risposte e critiche su argomenti già presenti.
Diventa parte attiva di questo sito. Ti aspettiamo!

AutoreTopic: Iab Forum: la pubblicità online pronta a stupire

Iab Forum: la pubblicità online pronta a stupire
« on: il Ven Ott 14 2011, 17:15 »

Spacca

Lover Member


Vedere il profilo dell'utente

Internet è il secondo mezzo per investimenti in advertising dopo la Tv. Il mercato pubblicitario sul web rappresenta il 14% del totale. Questo secondo le ultime rilevazioni emerse dallo Iab Forum 2011
In occasione di IAB Forum, in corso a Milano, emerge che l’Italia è sempre più digitale. A trainare è il mercato dell’advertising online, in crescita a doppia cifra nonostante la crisi generale. Il Web sta sorpassando la carta stampata anche in Italia per volume di investimenti pubblicitari. Internet è il secondo mezzo per investimenti in advertising dopo la Tv. Dopo il sorpasso avvenuto negli Stati Uniti, anche inItalia la Rete salirà al secondo posto dei mass media per volume di investimenti pubblicitari, alle spalle della Tv, ma davanti alla carta stampata.
”Oggi – afferma Salvatore Ippolito, presidente vicario dell’associazione IAB Italia – il mercato pubblicitario sul web rappresenta il 14% del totale. Nel 2006 era appena il 4%”. A fine anno gli investimenti ammonteranno 1,2 miliardi di euro, con un balzo a doppia cifra del 15% rispetto all’anno scorso.
Il display advertising (il business dei banner), rich media e video, hanno registrato un incremento del 16%. Crescono anche gli investimenti in visibilità sui motori di ricerca, in rialzo del 18%. Mentre assistiamo alla flessione degli investimenti sul cartaceo, in discesa di oltre un quarto nell’ultimo quinquennio, Internet è un’ancora di salvezza: mentre gli investimenti in pubblicità calano del 3%, il Web fa da traino all’economia italiana. La fase crescente dell’advertising online fa da contraltare al declino di tutti gli altri mezzi pubblicitari.
Il sorpasso dell’advertising online avverrà, anche secondo Nielsen, sia rispetto ai quotidiani che ai periodici in termini di raccolta di pubblicità commerciale nazionale. Ma, senza la banda larga, senza un’Agenda Digitale, i business legati al web, incluso l’advertising online, nei prossimi anni potrebbero non riuscire a tenere il ritmo attuale di crescita. Un ritmo di crescita che attualmente aiuta la Stampa ad uscire dalla crisi.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum