Ciao Utente e benvenuto nel Forix Forum!
Al fine di garantire una corretta navigazione, con la possibilità di usufruire di tutte le fantastiche funzioni che il forum ti offre, ti invitiamo a registrarti. La procedura di registrazione dura meno di 1 minuto, e fatto ciò, potrai subito navigare tra i migliaia di topic presenti nel sito, chiedendo aiuto inerente a qualsiasi cosa, oppure potrai arricchire la community pubblicando nuovi argomenti oppure commentando con riflessioni, risposte e critiche su argomenti già presenti.
Diventa parte attiva di questo sito. Ti aspettiamo!

AutoreTopic: Cesena-Napoli, le pagelle

Cesena-Napoli, le pagelle
« on: il Dom Set 26 2010, 15:58 »

Vedere il profilo dell'utente
De Sanctis 6 : non è mai impegnato dagli attaccanti del Cesena. Sul gol è incolpevole.

Campanaro 6.5 : Ha l’arduo compito di fermare lo spauracchio Giaccherini. Il "Toro" di Moron oggi è in giornata e dal suo lato non passa nulla. Gioca molto largo sulla destra e spesso fa diventare la difesa azzurra a quattro. Nella ripresa gli capita Nagatomo, ma non gli crea grattacapi.

Cribari 5.5 : Fa tutto bene annullando Bogdani. L’ingenuità sul gol gli costa l'insufficienza, Schelotto gli ruba tempo e palla. Doveva accompagnare sul fondo una palla senza pretese. ( dal 28’ Cannavaro sv: partecipa alla vittoria senza grandi interventi)

Aronica 6 : Pulito e ruvido quando l’ocasione lo richiede. Presidia la zona da buona sentinella e spegne sul nascere qualche tentativo di Schelotto.

Zuniga 6.5 : Si da molto da fare sulla destra, anche se sbaglia molti palloni sulla trequarti e qualche cross. Va vicino al gol al 1’st con una azione personale e si procura un rigore abbastanza dubbio. Intraprendente.

Yebda 6- Lento, impacciato, ha grande fisico ma ancora non si integra in questo modulo. La sfida con Appiah finisce senza vinti e vincitori. Da rivedere. (14’st Gargano 7 : ha cambiato la gara, ha dato quella aggressività che mancava alla mediana. Da manuale l’apertura che porta al terzo gol di Cavani. Sfortunato quando becca un incrocio dei pali da 25metri. Redivivo.)

Pazienza 6.5 : E’ il metronomo del centrocampo. Tampona e cuce, e si fa sempre trovare al posto giusto al momento giusto. Annulla Colucci e Parolo, e fa giocate sempre intelligenti per i compagni.

Dossena 6 : Giornata di trincea per l’esterno sinistro. Ha il compito di seguire Schelotto e lo fa senza commettere errori. Bravo sul cross per il momentaneo pari di Lavezzi.

Sosa 6- : Gioca sulla trequarti partendo dalla destra. Cerca di dare qualità alla manovra e si inserisce spesso alle spalle di Nagatomo. Si vede che non è ancora al top, non riesce ad incidere come vorrebbe.(14’st Cavani 8,5 entra subito in gara con un bolide di sinistro che intontisce Antonioli. Avvia l'azione del gol di Lavezzi con un assist per Dossena, poi mette due volte la sua firma sul match. Una doppietta magnifica, due prodezze di tecnica e freddezza allo stato puro. Sul primo gol si beve Nagatomo e Van Bergen con due dribbling e piazza un sinistro chirurgico alla destra di Antonioli; il secondo gol è da applausi: destro a giro e palla all’incrocio dei pali.

Hamsik 6.5 : Gara diligente dello slovacco. In copertura aiuta Dossena sulla sinistra. Freddo come suo solito dal dischetto. Buone triangolazioni con Lavezzi che spesso lo portano al tiro.

Lavezzi 7 : Mazzarri lo piazza prima punta fra Pellegrino e Van Bergen che sembrano soffrire molto la vivacità del numero 22 azzurro. Il gol del pari è di rapina sotto porta. Svaria molto e imbecca Zuniga sull’azione del rigore e smarca Cavani per il poker. La difesa romagnola avrà gli incubi nel rivederlo in campo.

Mazzarri 6.5 Bravo a fare il turn over, azzecca tutte le mosse in campo e soprattutto i cambi nella ripresa hanno dato la scossa giusta alla squadra.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum